Praga

Cosa vedere a Praga

Praga è una delle città europee più amate e visitate ogni anno. La sua bellezza senza tempo e la sua eleganza, la rendono agli occhi dei visitatori davvero magica ed indimenticabile.
Questa città risulta essere percorribile a piedi, grazie al suo piccolo centro storico concentrato. Pertanto, consigliamo un bel paio di scarpe da ginnastica comode e via verso l’avventura!

Ma quali sono le cose più belle da vedere a Praga?

  • L’orologio astronomico della torre del municipio di Praga è situato nella Piazza della Città Vecchia. Risalente all’anno 1300 circa, risulta essere non solo bello da un punto di vista estetico. ma la caratteristica più importante è che si anima ogni ora. Troviamo infatti quattro personaggi, o personificazioni dei vizi capitali: uno scheletro, un viandante, un turco ed un uomo con uno specchio. Allo scoccare di ogni ora, questi personaggi si animano, regalando sorrisi e stupore ai turisti di passaggio.
  • Ponte Carlo, è una delle posti più fotografati e amati di questa affascinante città. Il ponte collega la Città Vecchia al quartiere di Mala Strana. Costruito intorno alla metà del 1300, ed il primo punto che permetteva di attraversare il fiume Moldava. Ciò che rende iconico questo ponte è la presenza delle statue barocche, che rendono il profilo del ponte assolutamente riconoscibile. Inoltre il ponte è caratterizzato da tre torri, due dalla parte di Mala Strana ed una dalla parte dalla Città Vecchia. Abitualmente sul ponte è possibile trovare artisti di strada, pittori e bancarelle di souvenir…una tappa davvero da non perdere!
  • Il castello di Praga è uno dei più grandi e antichi al mondo, risalente al 900 d.C. ed occupa una superficie di circa settantamila metri quadrati. Al posto delle vecchie mura, non più esistenti, oggi troviamo un piccolo complesso monumentale chiamato Hradcany, dove possiamo trovare diversi luoghi interessanti come il palazzo presidenziale.
  • La Cattedrale di San Vito è situata a pochi passi dal castello di Praga, legata al culto dei santi Venceslao ed Adalberto. Risalente al 1300 circa, è un perfettamente una chiesa di matrice gotica. Vediamo infatti che è una delle chiese più grandi della città, al suo interno riposano gli imperatori del Sacro Romano impero e anche i re di Boemia. Accuratamente decorata ed affrescata, la chiesa ha subito più volte restauri e ricostruzioni, dati da incidenti, incendi e guerre. Una delle parti più amate al suo interno è sicuramente la cappella di San Venceslao, dove all’interno sono conservate le reliquie del santo. Queste peculiarità la rendono uno dei posti da visitare a Praga più consigliati.
  • La Piazza della Città Vecchia, punto strategico dell’antica città. Qui possiamo trovare gli edifici di riferimento più importanti da visitare come l’orologio astronomico e tanto altro. Questa piazza è da sempre uno dei luoghi più affollati per la presenza dei tanti graziosi locali e ristoranti. Nel periodo natalizio accoglie i caratteristici mercatini di Natale. Un posto perfetto per assaporare la vita più intensa della città, cuore pulsante della tradizione.
  • La casa danzante è uno degli edifici più moderni. Costruito intorno alla metà degli anni ’90, nel quartiere di Nove Mesto, spicca tra i monumenti per la particolarità del suo design. Progettato da Vlado Milunic e Frank Gehry, ricorda due ballerini che danzano, da cui deriva il nome. Per questo è anche definito con il nome Fred e Ginger, dai nomi di una coppia di ballerini Fred Astaire e Ginger Rogers. Dal settimo piano, può ammirarsi uno spettacolare panorama della città di Praga.
  • Il quartiere ebraico è uno dei luoghi più antichi della città. La comunità ebraica, ha da sempre risieduto in questa zona. La cosa che rende questo posto da non perdere è sicuramente la quantità di monumenti e luoghi da visitare simbolo della comunità, come il cimitero ebraico, o la sinagoga spagnola, oggi ricordo vivido delle vittime dell’olocausto della seconda guerra mondiale.

Con questo articolo, speriamo di avervi dato dei piccoli consigli sul vostro viaggio e soprattutto suscitato tanta curiosità in modo da non poter perdere nulla di questa magica città.