L’importante scelta dell’ufficio stampa

Una scelta da cui dipende l’intero esito della propria visibilità, quella dell’ufficio stampa. Strumento tradizionale di marketing e pubblicità, l’ufficio stampa resta una delle pietre miliari della comunicazione, e sceglierlo attentamente, senza passi falsi, è il primo passo verso il successo.
La comunicazione, una selva di informazioni che si assembrano in vari spazi, dal web al cartaceo, sino a radio e tv, necessita di una guida che aiuti a orientarsi in un campo ormai in esubero. Il problema, molto più evidente e serio che in altri ambiti, è la facilità con cui tutti credono di potersi approcciare a questo mondo, con conseguente superficialità che annulla tutti gli sforzi fatti. La scelta dell’ufficio stampa, dunque, si rivela fondamentale per dare una corretta direzione al proprio lavoro, e perchè sia vincente, occorre che si seguano alcune indicazioni. La visibilità e la reputazione che si creano online, sono importantissime,perciò affidarsi a professionisti e agenzie di comunicazione serie e navigate, è uno step indispensabile per emergere.

La scelta di un ottimo ufficio stampa, però, non è così ostica se ci si attiene a monitorare delle caratteristiche fondamentali che ogni agenzia stampa dovrebbe avere prima di affidarsi completamente ad essa. Un esempio di agenzia eccellente è quello Alessia Bianchi Group, ufficio stampa Milano che opera nel campo da anni con successo, con una cura del dettaglio che rende il lavoro unico su ogni fronte. La stesura dei comunicati, realizzata da un addetto stampa con maestrìa, è uno dei mezzi su cui punta l’agenzia per veicolare i messaggi, grazie a una  rete di contatti che spazia anche a livello internazionale. In questo modo si costruisce un’immagine solida, credibile e professionale del proprio brand, puntando alla qualità senza approssimazioni. Oltre ai rapporti con la stampa e le varie testate giornalistiche, suddivise per settore, in modo da massimizzare le possibilità di pubblicazione, ci sarà tutto un lavoro di organizzazione e coordinazione che ingloberà anche l’organizzazione di conferenze stampa per dare ai giornalisti un’ulteriore possibilità di approfondire l’argomento di cui si parla.