5 Modi per guadagnare con un blog

5 Modi per guadagnare con un blog

Su internet è possibile trovare praticamente in ogni sito degli articoli che parlano dell’argomento guadagno online e blogcome creare un blog, come posizionarlo sui motori di ricerca, come scrivere contenuti efficaci e chi più ne ha più ne metta.

Guadagnare è una realtà, lo sanno bene siti che spiegano giorno dopo giorno trucchi, suggerimenti e consigli per portare un blog al successo, fra questi non possiamo non citare Monetizzando.com® (a proposito, una delle guide più complete sull’argomento la trovi cliccando su “Come guadagnare con un blog“, all’interno dell’articolo trovi anche il link per comprare un libro che ti spiegherà una strategia che ha permesso passo passo all’autore del libro di generare 30.000 € in commissioni con un blog nuovo), ma quali sono i migliori metodi per guadagnare online?

Il primo metodo di cui spesso sentirai parlare è il servizio offerto da Google AdSense: non ci sono costi di attivazione e non ci sono vincoli, si guadagna inserendo dei banner pubblicitari sul proprio blog e, per ogni click spontaneo che si riceve, si viene pagati (generalmente si ricevono da 0,01 a 2 o più € per ogni clic, a seconda del settore di riferimento), si tratta della famosa forma di guadagno “Pay per clic”, ovvero pagati per i clic.

Il secondo modo per guadagnare con un blog, valido solo se si riesce ad ottenere traffico sul proprio sito, è quello di creare delle guide in formato PDF, ovvero degli infoprodotti che possono essere venduti direttamente dal proprietario del sito / blog.

Per creare un infoprodotto non devi essere uno scrittore, bastano dei libri – ebook da 30 o 60 pagine al massimo, oppure, in alternativa, potresti pensare di realizzare un videocorso su un argomento che conosci bene, attento però a non bruciarti: se il tuo prodotto non sarà di qualità rischierai di perdere la faccia e la credibilità su internet!

Il terzo metodo è quello di vendere consulenze e servizi: farsi conoscere per la propria professionalità tramite il tuo blog ti permetterà di ricevere email di persone che potrebbero essere interessate proprio alle tue competenze: sei bravo a sviluppare siti web? Dispensando consigli sul tuo blog sotto forma di articoli, probabilmente troverai sia lo “smanettone” che farà da sè leggendo i tuoi articoli, sia il proprietario di una piccola azienda che magari ha bisogno di qualcuno che curi il suo sito, che lo sviluppi o che lo aggiorni con una grafica più moderna.

Il quarto metodo di cui voglio brevemente parlarti sono le affiliazioni: anche in questo caso l’iscrizione ai network di affiliazione è gratuita e tu guadagnerai ogni volta che genererai una vendita o una richiesta di contatto ai siti ed alle aziende che hanno una affiliazione (un esempio semplice semplice è Amazon, che ha la sua piattaforma di affiliazione e paga gli affiliati ogni volta che le persone cliccando su un link presente sul blog di un affiliato comprano un prodotto all’interno di Amazon).

Quinto metodo, siamo arrivati alla fine di quest’articolo, e non potevamo non parlare della vendita dei link: se il tuo blog diventerà autorevole verrai contattato per pubblicare degli articoli con dentro dei link, anche questa è una forma di guadagno con il blog, ed esistono addirittura delle piattaforme all’interno delle quali potrai inserire il tuo blog per essere contattato da aziende interessate a comprare link sul tuo sito.

Piaciuto quest’articolo? Pronto a guadagnare con il tuo blog? Raccontalo in un commento.