Torta cheesecake

Ricetta della torta Cheesecake

La Cheesecake è una di quelle torte amate da tutti, il sapore avvolge chiunque desideri assaggiarla, conferendo ad ogni boccone un misto di croccantezza e morbidezza. È il tipo di dolce che in qualsiasi modo lo si presenta e per qualsiasi occasione assicura il successo assoluto.

La Cheesecake è un dolce che nasce nelle cucine americane ma che in poco tempo, grazie al suo sapore unico, ha spopolato in tutto il mondo. Infatti ne esistono molteplici varianti e ognuno ha un suo modo per personalizzare questa torta.

Fondamentalmente la ricetta originale della Cheesecake si compone di pochi ingredienti, forse proprio per questo è considerata fra le torte più buone e le più semplici da fare. La torta viene realizzata con una base di biscotti secchi, uno strato cremoso composto da formaggio aromatizzato e per finire una glassa ai frutti di bosco.

Preparare la Cheesecake in casa è semplice, basta seguire i passi citati di seguito per ottenere un dolce goloso, da leccarsi i baffi.

 

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

 

Per realizzare la base:

– 300 gr biscotti tipo digestive o frollini secchi

– 150 gr burro

 

Per realizzare la panna acida:

– 150 gr yogurt magro senza zucchero

– 2 cucchiai di succo di limone filtrato

– 150 gr panna liquida

 

Per realizzare la crema al formaggio:

– 500 gr formaggio spalmabile fresco (Philadelphia è la soluzione migliore)

– 100 gr zucchero

– 1 uovo

– 1 bustina di vanillina o in alternativa un cucchiaio di estratto di vaniglia

 

Per realizzare la glassa:

– 3 cucchiai di zucchero

– 50 gr mirtilli

– 125 gr lamponi

– frutti di bosco freschi (more, mirtilli, lamponi, fragole)

 

 

Procedimento

 

Base:

Il primo passo della ricetta della torta Cheesecake è tritare i biscotti nel frullatore. Fondere il burro e amalgamarlo con i biscotti, mescolando fino al punto di ottenere un composto compatto e trasferirlo nello stampo rivestito con carta forno. Pressare la base di biscotti, magari con un cucchiaio o una spatola. Lasciare riposare in frigo.

 

Panna acida:

Mescolare in una ciotola lo yogurt, la panna e il succo di limone.

 

Crema al formaggio:

In un’altra ciotola mettere il formaggio fresco, l’estratto di vaniglia e lo zucchero. Mescolare il tutto in una planetaria o con le fruste elettriche. Dopodiché incorporare l’uovo fino al punto che il ripieno della torta non diventi cremoso.

Aggiungere al composto appena ottenuto solo 170 gr di panna acida e mescolare il tutto.

Quando la panna acida è stata del tutto accorpata, trasferire il composto sulla base di biscotti.

Cuocere la torta in forno statico alla temperatura di 165° per un’ora circa nel ripiano medio/basso. La cottura sarà ultimata quando la crema si addenserà per bene ai bordi e sarà morbida al centro.

Una volta che il dolce è cotto, prendere la panna acida avanzata in precedenza e versarne un paio di cucchiai sulla torta, partendo dai bordi per finire man mano al centro e far riposare qualche ora in frigo. Trascorso il tempo di riposo, effettuare di nuovo lo stesso passaggio versando 2 o 3 cucchiai di panna acida dai bordi verso il centro. Lasciare la torta in frigo per un giorno in modo tale che si rapprendi per bene. Questo passaggio è molto utile affinché la superficie della torta sia perfetta e che quindi risulti priva di crepe. Inoltre la panna acida conferisce un leggero gusto aspro che si sposa benissimo con la dolcezza della torta, così da assaporare un dolce dal sapore armonioso.

 

Glassa:

Mettere in un pentolino lo zucchero, mirtilli e lampone e far scaldare insieme sul fuco per 5 minuti. Trasferire il composto in un frullatore ad immersione per renderlo morbido. Per eliminare i semi dei frutti, traversare la glassa al setaccio. Conservare in frigo e lasciare raffreddare.

Prima di servire la Cheesecake, decorare con la glassa e con i frutti di bosco freschi.

 

Alternativa di glassa:

La Cheesecake è un dolce che si presta a tantissime varianti. Infatti si potrebbe scegliere di servire la torta con una glassa differente rispetto a quelle ai frutti di bosco. Ad esempio con meringhe, glassa al limone, al cioccolato, con marmellata ecc. Insomma, ci si può sbizzarrire con la fantasia.

 

Alternativa di crema:

Altre versioni di crema della Cheesecake potrebbero essere ottenute sostituendo il formaggio spalmabile con mascarpone o ricotta mantenendo lo stesso il procedimento e le stesse dosi della ricetta classica.