Quali sono i paesi in cui vivere con meno di 500 euro al mese?

Soldi! Per vivere occorrono i soldi, talvolta ne occorrono tanti. In Italia, si stima che il prezzo medio di un appartamento bilocale in una città sia di 500 euro, a cui si devono necessariamente aggiungere le spese riguardanti l’acqua, il gas, l’elettricità, per non parlare di quelle relative all’auto, come carburante e assicurazione stradale

Va da sé che la vita nel nostro paese richiede molto più di 500 euro al mese, ma purtroppo, talvolta, questa è la cifra che alcuni si ritrovano in busta paga. E allora cosa fare? Esistono dei luoghi in cui trasferirsi e vivere con questa cifra? La risposta è sì, e adesso andremo a conoscere proprio questi paesi.

Thailandia 

In questo meraviglioso paese, dove città metropolitane condividono il cielo con spiagge da sogno e natura incontaminata, la vita costa davvero poco. Un affitto, in media, costa 250 euro a cui si devono aggiungere circa 60 euro per le bollette; ma se si decide di optare per l’affitto di una stanza a lungo termine, il prezzo arriva a 150 euro al mese, con spese incluse. 

Inoltre, il paese offre un buon servizio di assistenza sanitaria, che pur essendo a pagamento, ha dei costi davvero bassi, così come sono bassi i costi dei generi alimentari. Attualmente il cambio monetario è di 1 euro = 33,75 bath.

Vietnam

Il Vietnam offre spiagge splendide, una notevole abbondanza di frutta e verdura fresche e delle città in fortissima crescita e sviluppo, oltre ad una popolazione che è tra le più cordiali del mondo. L’affitto di un posto letto si aggira sui 250 euro a cui si devono aggiungere 40 euro per il servizio di acqua e rifiuti

Per il resto, la vita, in questa terra idilliaca del sud est asiatico costa davvero poco: con 5 euro si cena con una bistecca e con 1 euro si acquista una birra. Adesso, 1 euro vale 25831, 54 dong vietnamiti.

Repubblica Ceca

Anche l’Europa offre dei luoghi in cui vivere con meno di 500 euro al mese. In Repubblica Ceca, infatti, al modico prezzo di 150 euro è possibile affittare un appartamento, a cui si aggiungono 80 euro circa per usufruire dei trasporti pubblici. Il cambio, ora, è fissato ad 1 euro = 25,24 corone ceche.

Cambogia

La Cambogia, oltre ad offrire la possibilità di visitare templi storici e vivere nel mezzo di una natura incontaminata, dà la possibilità di affittare una stanza al prezzo di 140 euro al mese e di cenare al ristorante al prezzo di 1,50 euro. Il cambio è 4548 riel cambogiani per 1 euro.

Nicaragua

Il Nicaragua comprende isole caraibiche, città coloniali, villaggi e giungle. Un posto letto, con incluse le spese di acqua, luce, gas, elettricità e rifiuti, costa meno di 200 euro mensili. Mentre il prezzo dei trasporti pubblici è di circa 10 euro al mese e quello di un pasto al ristorante di 3. Il cambio è 1 euro = 37,68 cordoba.