Curiosità sulla birra

Forse tu non ne hai nemmeno idea ma, ci sono alcune curiosità sulla birra che potrebbero davvero lasciarti a bocca aperta.

La birra, infatti, ha una storia talmente antica in cui è praticamente impossibile non trovare aneddoti o particolarità piuttosto bizzarre da scoprire.

A volte, la sola preoccupazione sembra essere quella di trovare una delle migliori birrerie a Roma o di centrare l’abbinamento birra-cibo perfetto.

In realtà, anche scoprire qualche dettaglio inaspettato potrebbe essere davvero stimolante.

Visto che le cose da dire sono davvero tante, bando alle ciance e diamoci da fare.

Curiosità sulla birra: particolari ed aneddoti

Le origini della birra risalgono quasi a 7.000 anni fa nell’antica Mesopotamia.

Scoperta quasi per caso, da allora, ne ha fatta tanta di strada tanto da essere diventata una delle bevande più amate e diffuse al mondo.

Al giorno d’oggi sono centinaia e centinaia le diverse varietà di birra che si possono trovare in commercio, da quelle industriali a quelle artigianali.

Ognuno ha la sua preferenza e tutti possono trovare quella che maggiormente risponde alle loro esigenze. È proprio questo il bello della birra.

Ma perché non conoscere qualche dettaglio in più a riguardo? Birra e cultura potrebbe essere davvero un connubio perfetto.

Curiosità sulla birra: lo tsunami

Il primo aneddoto che ti vogliamo raccontare è datato nel lontano 800.

Si racconta che, a Londra, durante un evento chiamato London Beer Flood si ruppe una cisterna di birra.

Il quantitativo contenuto era pari a 1 milione e 470 mila litri di birra che invasero il borgo vicino. Detta così sempre quasi una manna caduta dal cielo ma in tutto questo persero la vita anche nove persone.

Curiosità sulla birra: il birradotto

Forse ti sembrerà impossibile ma esiste anche il birradotto, ovvero una specie di acquedotto del tutto particolare ed innovativo.

In pratica, in Germania, vi è una rete di tubi lunga ben 5 km collegata ad una cisterna di birra gigante.

La birra ha come destinazione bar e locali situati vicino allo stadio di Gelsenkirchen ma sembra che anche molte altre città vogliano prendere esempio.

Curiosità sulla birra: la fobia

Altra curiosità interessante riguarda la paura del boccale vuoto.

Detta così sembra quasi una battuta, ma esiste per davvero.

Si chiama cenosillicafobia ed, in pratica, consiste in una vera e propria patologia che mette in atto una serie di risposte del corpo e della mente in caso di boccale senza birra.

Sudorazione eccessiva, accelerazione del battito cardiaco e veri e propri attacchi di panico.

Curiosità sulla birra: il divieto

Questa forse è la curiosità che maggiormente ti lascerà stupefatto.

Ti abbiamo già accennato al fatto che, la birra, è stata creata 7.000 anni in Mesopotamia.

L’ironia della sorte vuole che, al giorno d’oggi, questa bevanda sia vietata proprio in quella zona.

Infatti, in alcune città dell’Iran, chiunque sia trovato in possesso della bevanda viene frustato ed arrestato.

Fortunatamente non è così in tutto il mondo.

Curiosità sulla birra: la varietà

Ti sei mai chiesto quante birre esistano al mondo?

La varietà è davvero impressionante ed il bello è che ancora continuano a nascerne sempre di nuove.

Frutta, spezie, piante. Sono davvero moltissime le sperimentazioni che ogni anno si fanno.

Pensa che, solo in Belgio, il numero di varietà di birre supera la soglia 400.

Alcune varietà, poi, sono anche piuttosto costose. Basti pensare alla londinese Vielle Bon Secours il cui costo è di 780 dollari per una bottiglia di 12 litri. Ma dicono sia davvero eccezionale.

Curiosità sulla birra: i più grandi bevitori

Infine, ci sembra giusto farti conoscere quale sia la nazione che consuma la quantità maggiore di birra.

Sicuramente ti sarai fatto la tua idea ma ora ti sorprenderemo perché stiamo parlando della Cina.

Nel lontano 2011 furono prodotti ben 490 milioni di ettolitri di birra per un totale di 55 miliardi di euro. Una cifra davvero impressionante.