Piattaforme aeree autocarrate: cosa sono e perché preferire il noleggio

Chi lavora nell’edilizia conosce sicuramente molto bene le piattaforme aeree autocarrate.
Sono macchinari automatizzati che sollevano o consentono lo stazionamento aereo di piattaforme, sulle quali lavorano gli operatori.

Grazie alle piattaforme aeree autocarrate, in sostanza, non c’è bisogno di montare impalcature e ponteggi con risparmi di tempo e denaro.
Scopriamo meglio cosa sono questi macchinari e soprattutto come procurarseli in caso di bisogno.

Le piattaforme aeree autocarrate, un dispositivo essenziale nei lavori edilizi.
I macchinari con piattaforme aeree autocarrate consentono di sopraelevare superfici di lavoro in cantieri edilizi o in altri edifici dove ci sia bisogno di trasportare oggetti pesanti.
Il vantaggio principale di queste piattaforme aeree è il fatto che sono ancorate tramite un braccio idraulico agli autocarri diesel.

In questo modo infatti possono circolare senza problemi su strade urbane e arrivare direttamente alle zone dove serve l’intervento.
Le altezze di queste piattaforme sono diverse e variano in base alle esigenze.

Le più elevate però raggiungono i 50 m d’altezza.
Sono molto utilizzate non solo per gli interventi edilizi ma anche negli impianti elettrici dove siano necessarie alcune operazioni di manutenzione o per lavorare sulle insegne o sulle luminarie pubbliche.

Gli operatori, dotati degli opportuni dispositivi di sicurezza, possono infatti salire sulle piattaforme e, quindi, eseguire con velocità e precisione interventi che invece potrebbero anche il montaggio di una costosa impalcatura.

Meglio acquistare o noleggiare le piattaforme aeree fornite di autocarro?

Un’azienda che abbia bisogno di una piattaforma aerea con autocarro ha a disposizione due diverse opzioni.

La prima è quella di acquistare la piattaforma aerea, mentre la seconda è quella di noleggiarla da aziende specializzate. La scelta molto spesso ricade sul noleggio che, in molti casi, è molto più conveniente.
Questo perché spesso la piattaforma è necessaria per fare una singola operazione oppure poche operazioni. In questo caso, allora, acquistare e spendere un ammontare così alto di denaro potrebbe non essere la scelta di migliore. Anche perché ci sono altri costi che si devono considerare, come l’assicurazione, il carburante e la manutenzione.

L’opzione del noleggio, invece, consente di rivolgersi a delle aziende specializzate come www.edilizia-cd.it.

Queste aziende, infatti, hanno a disposizione diversi tipi di piattaforme aeree, come quelle autocarrate o altre, che si offrono a chi ne ha bisogno con un contratto di noleggio. L’operazione di noleggio ha diversi benefici.
In primo luogo, si pagano esclusivamente le ore o i giorni dei quali si ha bisogno.
In secondo luogo, l’azienda di noleggio si occupa di mettere il carburante e, eventualmente, di posteggiare il mezzo nel luogo prestabilito.
Inoltre, la piattaforma aerea viene consegnata munita della assicurazione casco.

Quando ci si rivolge a queste aziende, infine, è possibile anche far presenti esigenze particolari di lavoro e avere un mezzo con caratteristiche particolari, una cosa che, invece, potrebbe risultare troppo costosa se si sceglie l’acquisto.
Insomma, scegliendo il noleggio non si deve pensare quasi a niente.

Si consiglia, tuttavia, di scegliere aziende di noleggio dotate della giusta distribuzione sul territorio in modo che il ritiro dell’automezzo sia più semplice e agevole.