Come il noleggio di una stampante può fare risparmiare nei costi di gestione

Anche se la tendenza degli ultimi anni e del prossimo futuro è quella di ridurre sempre di più la documentazione cartacea, l’utilizzo della stampante è ancora diffuso e imprescindibile.

Non esiste ufficio che non abbia uno o più dispositivi di stampa che sfornano annualmente un numero di fogli spesso impressionante.

Tutto questo ha un costo, dato principalmente dall’acquisto della macchina e dai consumabili (toner e carta).

Le stampanti come qualsiasi macchinario è soggetta ad usura e guasti. Spesso ci si rende conto dopo aver ricevuto i preventivi per l’eventuale intervento, che non è poi così conveniente procedere alla riparazione, anche se la stampante ha pochi anni di vita.

A questo punto che decisione prendere? Si può comunque procedere alla riparazione, spendere cifre non indifferenti ed avere una stampante funzionante ma usata. Si può invece optare per l’acquisto di un nuovo modello, magari più prestazionale con funzioni aggiuntive, ma dai costi non certo indifferenti. C’è una terza possibilità che spesso viene sottovalutata e che porta a risparmiare sui costi di gestione: il noleggio della stampante.

In un ufficio normalmente vengono utilizzate anche più stampanti. C’è quella laser in bianco e nero (la più utilizzata per la stampa di documenti) e quella a colori meno impiegata ma sempre utile.

La tendenza degli ultimi anni è quella di utilizzare macchine multifunzione, che permettono di avere in un unico dispositivo tutto quello che serve. Essendo i costi molto alti per l’acquisto di un modello nuovo, la scelta ricade spesso sul noleggio.

È una soluzione che offre innumerevoli vantaggi. Ci si affida a società serie, si stipula un contratto di locazione e si sfrutta il dispositivo scelto in base alle proprie esigenze. Il macchinario rimarrà di proprietà del locatore con tutti i vantaggi del caso.

Per prima cosa il risparmio sull’acquisto della stampante; la possibilità in caso di guasto di avere assistenza immediata senza dover aspettare intere giornate l’intervento di un tecnico.

Il contratto stipulato permette quando scaduto, di sostituire la macchina con un modello sempre delle medesime prestazioni mantenendo le condizioni prefissate; si può anche decidere se restituirlo o acquistarlo al prezzo usato di mercato.

Il noleggio di una stampante è sempre più considerata una scelta vincente. È la soluzione ideale in tutti gli ambiti lavorativi che fanno della dinamicità il loro punto di forza. Avere macchine multifunzionali efficienti, aggiornate e con prestazioni di altissimo livello, permette di risparmiare tempo e ottenere sempre risultati eccellenti.

Il tutto spendendo canoni mensili o annuali che a conti fatti, sono estremamente convenienti. Un aspetto molto importante è che oltre al noleggio della stampante, nel canone è compresa anche l’eventuale assistenza e manutenzione.

In caso di guasto spesso l’ufficio si ferma, danneggiando la produttività aziendale. Con il noleggio si ha la garanzia di interventi rapidi e di un ripristino immediato della macchina.
Un altro aspetto da non dimenticare è che il noleggio di una stampante altro non è che un contratto di locazione e pertanto rientra nella possibilità di deducibilità ai fini IRAP.

In rete troviamo moltissime società che offrono questo servizio una di queste è Nike Service, specializzata nel noleggio di stampanti e fotocopiatrici Canon. Richiedere un preventivo è facile ed immediato e vale senza dubbio la pena provare.