Banqueting: differenza con il servizio catering

Che il titolo non tragga in inganno: catering e banqueting non sono concetti necessariamente distinti e separati.

Sebbene tra i due termini si faccia oggi molta confusione, utilizzandoli entrambi in maniera troppo generica, o addirittura confondendoli, non è detto che uno escluda l’altro, anzi.

Il banqueting infatti implica un’organizzazione più ampia, nella quale possiamo ricomprendere il catering.

 

ETIMOLOGIA

 

La prima differenza è in primis nell’etimologia dei due termini.

La parola catering deriva da to cater, ovvero provvedere alla fornitura di cibo e bevande in un luogo diverso da quello della preparazione.

Il termine è divenuto di uso comune in Italia a partire dagli anni 70, e spesso riguarda l’organizzazione di cerimonie o meeting.

Una volta individuata una location adatta allo scopo, se questa è sprovvista di cucine addette alla preparazione del convivio, gli organizzatori possono ovviare ricorrendo ad un servizio di catering.

Nell’organizzazione di un matrimonio questo tipo di soluzione è sempre più utilizzata: gli sposi spesso optano per location esclusive o particolarmente panoramiche, non sempre attrezzate in toto per un evento complesso come quello delle nozze.

Il termine banqueting deriva invece da to banquet, ovvero l’azione del banchettare.

È questo un concetto più ampio che esula dalla semplice fornitura di cibo e bevande in un luogo diverso da quello in cui vengono preparate.

Il banqueting investe infatti l’intera preparazione del banchetto: cibo, bevande, allestimento della sala, mis en place dei tavoli, organizzazione dell’intrattenimento musicale o dell’animazione dell’evento.

 

DIFFERENZE

 

La sola analisi del diverso significato di entrambi i termini rende chiara ed intuitiva la differenza tra questi due tipi di forniture.

Come detto in precedenza tuttavia il

Banqueting può contenere il catering: le ditte fornitrici di banqueting, vere e proprie agenzie organizzatrici di eventi, spesso non hanno al proprio interno una struttura atta alla preparazione di cibo e bevande, per cui è normale che si rivolgano a ditte fornitrici di catering.

Quindi possiamo affermare che, sotto certi aspetti, il banqueting è la normale estensione dell’attività di catering.

Quando si dice che l’Unione fa la forza.

 

PERCHE SCEGLIERE IL BANQUETING

 

banqueting roma prezziNon è inusuale che una determinata location non solo non sia attrezzata con una cucina per la preparazione di un vero e proprio banchetto, ma manchi di una vera e propria struttura recettiva per tutti gli invitati.

Vi sono inoltre casi in cui una determinata struttura sia attrezzata solo per ben definito numero di invitati.

nonostante sia presente lo spazio necessario ad accogliere un numero elevato di persone, la struttura non dispone tuttavia di attrezzature tali a sostenerlo.

difatti i servizi di banqueting sono spesso richiesti nell’organizzazione dei meeting, riunioni alle quali sono invitate diverse centinaia di persone.

in altri casi invece gli organizzatori scelgono una determinata location, decidendo però di affidarne l’allestimento ad una società di banqueting.

optano in tal modo per agenzie esperte e specializzate nell’abbinare pietanze e bevande ricercate a mis en place eleganti e raffinate, mantenendo la stessa eleganza e lo stesso stile anche nell’allestimento della sala del ricevimento.

 

Le informazioni presenti in questo contenuto sono state prese dal sito www.cateringroma.net