La macchina da caffè ideale per ogni gusto

La maggior parte dei consumatori di caffè ha necessità di prodotti facili e veloci da utilizzare, spesso a scapito della qualità, ma quali sono le caratteristiche che differenziano le macchine da caffè sul mercato? Scopriamolo insieme!

Le macchine da caffè a capsule si adattano a un utilizzo giornaliero non troppo intenso, compatte e facili da pulire, offrono un caffè di buona qualità. Le capsule per questo modello sono dei piccoli contenitori chiusi, in plastica o alluminio, contenenti una dose di caffè, aperti dalla pressione dell’acqua della macchina. Queste capsule garantiscono massima igiene e mantenimento degli aromi, in modo da ottenere un caffè dall’aroma ricco. Dopo la preparazione del prodotto,la capsula viene espulsa dalla macchina in modo automatico o manuale. Questa opzione non risponde a una scelta ecologica, con le capsule monoporzione si ha infatti un enorme spreco di materiale, maggior consumo di energia e emissione di sostanze inquinanti.

Le macchine da caffè a cialde sono molto simili a quelle manuali, ma si differenziano per lo spazio per la cialda nel manico portafiltro. La cialda è rivestita da una carta filtro, dunque trattiene in maniera minore le proprietà del caffè, ma è interamente biodegradabile. Il vantaggio fondamentale di questo modello sta nel non dover dosare nè pressare il caffè nel filtro, velocizzando sia la preparazione del caffè sia la pulizia della macchina, il risultato sarà un caffè di alta qualità, anche se con minore cremosità.

La tipologia di macchina per caffè macinato è caratterizzata da un braccetto portafiltro e deriva dallʼelaborazione di modelli professionali. Il caffè và dosato e pressato in un apposito filtro posto nel manicotto, che poi viene agganciato al corpo della macchina, l’acqua calda viene spinta attraverso il filtro permettendo così lʼerogazione del caffè, che deve essere interrotta manualmente. La qualità del caffè raggiunta è molto elevata, ma è fondamentale inserire la giusta dose di caffè e pressarla in modo adeguato. La pulizia di questo prodotto è più complicata rispetto alle altre tipologie e la spesa iniziale è superiore alle macchinette analizzate in precedenza, ma il costo di utilizzo è inferiore.

Le macchine automatiche con caffè in grani, sono la versione più evoluta delle macchine per caffè manuale e garantiscono migliore qualità del prodotto finito. Questo modello compie in autonomia tutte le operazioni necessarie, dalla macinatura all’espulsione dei fondi utilizzati che vengono raccolti in un contenitore insieme all’acqua usata per la pulizia, anch’essa automatica. Queste macchine sono intuitive da usare grazie allʼelevato grado tecnologico, anche se nettamente più costose rispetto alle altre tipologie e più ingombranti.